Catastali

Architectis

Progettazione  Engineering  Servizi alle Imprese

Estimo e Catasto


Accatastamenti per nuova costruzione

Con lo scopo di censire il vostro immobile nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano (N.C.E.U.) curiamo la pratica a partire dal rilievo del fabbricato, mediante l'uso di moderne strumentazioni, per la redazione del tipo mappale ed il disegno delle planimetrie, fino alla predisposizione dei modelli DOCFA per l'attribuzione della rendita catastale.


Accatastamento per variazione

Per modificare la consistenza di unità immobiliari già censite nel N.C.E.U., in seguito a variazioni per divisione, ampliamento, ristrutturazione, demolizione, cambio della destinazione d'uso, ultimazione di fabbricato urbano o altro. Utile nel caso di vendita dell’immobile.


Visure e Planimetrie Catastali

Tale servizio permette via web di ottenere una visura catastale di tutti gli immobili intestati ad un soggetto, con rendita aggiornata, vani, categoria, ecc.


Rettifiche dati catastali e dati immobili

In caso di errori nei dati catastali (cognome, nome o denominazione, codice fiscale, luogo e data di nascita, sede legale, diritti e quota di possesso), retifichiamo gli  atti. Il servizio è rivolto anche alla rettifica degli errori dei dati immobili riguardanti l'indirizzo, l'ubicazione, numero civico, vani, metri quadrati.


Mappe Terreni

L'estratto di mappa evidenzia la posizione della particella terreni, utile per scouting o richieste di documentazione alle amministrazioni. É necessario individuare l'ubicazione del terreno conoscendone la titolarità o gli estremi catastali.


Frazionamenti

Il servizio è rivolto sia ai privati (per la divisione di un terreno in più parti per vari scopi) sia alle imprese costruttrici che appaltano lavori pubblici (frazionamenti per espropri di strade, canali, ecc.).


Volture Catastali

Il servizio è finalizzato all'aggiornamento degli archivi catastali sia riguardo ai soggetti proprietari, sia riguardo alla misura del possesso e quando ci sia stato un trasferimento di proprietà o di altri diritti reali su terreni e/o fabbricati. Sono necessarie in caso di successione  o consolidamento di usufrutto.


Riconfinamenti

Per individuare sul luogo l'esatta posizione dei confini, procediamo alla ricerca presso gli archivi dell'Agenzia del Territorio degli atti che hanno originato le particelle catastali, quindi mediante il rilievo dello stato di fatto e di punti di appoggio attendibili, calcoliamo le coordinate dei vertici del confine, completando il lavoro col picchettamento sul posto.


Rilievi Plano-altimetrici

Eseguiamo con strumenti ad alta precisione rilievi planimetrici o plano-altimetrici dello stato dei luoghi, con compensazione della poligonale ed inserimento nel sistema di riferimento richiesto, calcolo delle coordinate di tutti i punti rilevati, calcolo delle quote s.l.m., redazione delle monografie dei caposaldi della poligonale, restituzione grafica alla scala richiesta con rappresentazione a curve di livello e/o con gradazione di colore, piano quotato, DTM.


Profili longitudinali e sezioni  trasversali

Rilievo per l'esecuzione di profili longitudinali e sezioni trasversali, con calcolo di dislivelli e distanze parziali e progressive, con relativa rappresentazione grafica nella scala adeguata.


Tracciamenti

Eseguiamo tracciamenti di strade, canali, elettrodotti.

Partendo dallo studio della documentazione di progetto, procediamo col rilievo dei caposaldi di appoggio e con calcolo delle coordinate (nel sistema di riferimento richiesto) dei vertici degli assi e delle sezioni, che verranno poi picchettati sul luogo.


Lottizzazioni

Effetuiamo le lottizzazioni dal rilievo preliminare dello stato dei luoghi, alla redazione delle pratiche di frazionamento da presentare in Catasto, fino al tracciamento e picchettamento di lotti, strade ed impianti.


Rilievo GPS

Il rilievo verrà fatto mediante strumentazione topografica laser (Total Station) e/o GNSS doppia frequenza Gps/Glonass con appoggio a punti fissi posizionati in posizione adeguate. Tali punti saranno pensati anche per eventuali rilievi di impianti/reti futuri


Per la materializzazione dei punti fissi si potrà scegliere fra chiodi topografici standard in acciaio, targhette con target  fissi da applicare su pareti, oppure cippi topografici in cemento 95x95x60 mm con picchetto di ancoraggio da 50cm. Inoltre in funzione Vs. esigenze sarà possibile anche costruire pilastrini in ca 30x30x130 cm. per posizionare in modo solidale su piastra con attacco 5/8  apparecchiature GNSS o Topografica come caposaldi durevoli e protetti nel tempo


Il rilievo di dettaglio si appoggerà  su poligonale posizionata in modo da formare uno o più percorsi chiusi e/o sbracci. Tale poligonale verrà calcolata e compensata mediante calcolo ai minimi quadrati in modo da determinare gli s.q.m (scarti quadratici medi) delle misure. Le piante verranno restituite in scala 1:100 su supporto cartaceo e su supporto informatico (dxf o dwg).


Le coordinate dei caposaldi verranno definite o nel  il sistema di riferimento ufficialmente adottato da GPS Lombardia IGS05-2011 oppure nel nuovo sistema di riferimento ufficiale italiano ETRF2000-RDN. (rete dinamica nazionale dell’IGM)